Rischio Campi Elettromagnetici

Le radiazioni elettro-magnetiche, a differenza delle radiofrequenze dove si attendono prove certe, sono oggi una certezza di rischio. Prove comparative condotte in modo scientifico hanno dimostrato che chi vive sotto l’azione di rilevanti campi elettromagnetici ha maggiore probabilità di sviluppare una forma di leucemia. Sulla base di queste evidenze esistono normative precise che impediscono di costruire abitazioni in ubicazioni rischiose (ad esempio nei pressi di una linea ad alta tensione); tuttavia i singoli casi di rischio per situazioni pregresse od occulte possono sempre esistere ed è necessario essere soprattutto consapevoli. Anche sul fronte interno della casa vi possono essere situazioni occulte di rischio, per la presenza di cavi interrati, cabine Enel seminterrate, apparecchi elettrici non omologati con marchio CE, etc.

AbiTest esegue una misurazione completa sia della situazione esterna all’abitazione, sia delle principali fonti di rischio interne, indicando e marchiando gli eventuali punti di rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *