Temperature perimetrali

In un epoca di massima attenzione al rendimento energetico degli edifici questa prova può essere molto utile per evidenziare punti/elementi di dispersione verso l’esterno (o verso l’interno nei mesi più caldi).

L’utilizzo di un teletermometro ad infrarossi permette di evidenziare a distanza dei “delta termici” che indicano un cattivo isolamento dell’involucro dell’edificio.
Un limite a questo test: perché possa dare risultati leggibili ed utili è necessario che ci si trovi in una stagione estrema, cioè estate o inverno. Nelle stagioni intermedie, quando le temperature esterne ed interne sono simili questo test non può dare risultati utili.

Di norma quindi il test è attivo da giugno ad settembre e da dicembre a marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *